La produzione

Le vigne il bene più prezioso

Castelli del Grevepesa è fra i primi produttori per quantità e terroir del Chianti Classico. Oltre 120 famiglie che con passione e impegno curano i loro vigneti come figli, da generazioni, contando sulla preziosa supervisione di un team di Agronomi esperti che li affianca e li guida scrupolosamente durante tutto l’arco dell’anno, fino alla vendemmia.

Hanno un compito fondamentale: monitorare lo stato dei vigneti ed intervenire, se necessario, in base all’andamento stagionale. Un grande lavoro di squadra che unisce le varie competenze con le tecnologie e i sistemi di coltivazione di ultima generazione.

 

 

Taglio di una vite presso un viticoltore della cantina Castelli del Grevepesa
Festa della spremitura dell'uva

Una grande festa di famiglia

Come comanda la tradizione, la raccolta è ogni anno una grande festa, oltre a un duro lavoro. Le uve vengono interamente conferite dagli Associati alla cantina di Castelli del Grevepesa. Una volta giunte in cantina vengono prese in consegna dai nostri Cantinieri che, insieme a un team di Enologi controllano in laboratorio la qualità delle uve e successivamente monitorano ogni fase del processo, dalla vinificazione fino all’imbottigliamento.

Tanti terroir, una sola cantina

La vinificazione è per tutti una fase molto articolata e complessa, tanto più lo è per gli enologi di Castelli del Grevepesa: l’unica azienda  che nel Chianti Classico può vantare una gamma così articolata di vini generati da uve provenienti da differenti terroir e che sono totalmente prodotti nella propria cantina.

I vini provenienti dalle varie zone/vigneti vengono mantenuti separatamente fino all’assemblaggio finale. Soltanto operando in questa maniera possiamo esprimere appieno le caratteristiche organolettiche di ogni singola zona produttiva.

Ogni processo di vinificazione viene quindi differenziato a seconda delle diverse varietà di uve e delle loro caratteristiche, con particolare attenzione alla fermentazione alcoolica, alla svinatura, al controllo della fermentazione malolattica, ai successivi travasi, alla fase di affinamento in botti e barrique, fino all’imbottigliamento.

Barrique di legno presso una delle cantine di Castelli del Grevepesa

L’amore per
la nostra casa

IL NOSTRO CHIANTI

Uve selezionate per
vini di qualità

I NOSTRI VINI

La tua storia è
la nostra storia

STORIE AUTENTICHE